E TU, CHE TIPO DI POVERO SEI?

Pubblicato il da @bastacasta

http://www.google.it/url?source=imglanding&ct=img&q=http://stliq.com/c/l/5/54/17704255_trentamila-euro-auto-di-lusso-cortina-stangata-sui-falsi-poveri-2.jpg&sa=X&ei=S1QFT7qREI6XOuOzzacK&ved=0CAwQ8wc&usg=AFQjCNGGkUZ0wVab1uVSdtjn430UQWG9Cg

 

La storia è sempre quella, ormai ne siamo rassegnati. Statistiche su statistiche e ogni giorno i bilanci resi noti non fanno che aggravarsi; e così il rischio di povertà ce lo ritroviamo dietro l'angolo, se non addirittura davanti. Probabilmente una mattina ci sveglieremo posseduti da questo virus senza che ce ne renderemo conto, perché tanto, ormai, ci siamo abituati a convivere coi i suoi sintomi. Ma non vogliamo parlare delle solite cose: ne siamo stufi! Oggi, Stop alla Casta metterà nero su bianco un piccolo dato poco considerato fino a questo momento. Perché confrontando tra loro tutte la sfaccettature di una situazione che ci sta uccidendo, letteralmente, basta poco per constatare che i conti non tornano! 
E allora, siamo curiosi di sapere ma voi che tipi di poveri siete? Domanda strana, lo sappiamo. Ma a guidarci in questa selva oscura sono proprio i giornali, dai quali veniamo ininterrottamente bombardati. Si parla di povertà, ma si parla anche di vacanze a Cortina. Si parla di povertà, ma si è parlato di mega cenoni fashion le notti di Natale e Capodanno. Si parla di povertà, ma, in questi giorni ancor di più causa saldi invernali, si è parlato dell'assalto ai negozi super griffati. Binomi, insomma, che stonano in un'orchesta che sembra proprio abbia perso la melodia. E allora, vi delucidiamo un po' in merito alla nostra domanda stramba. Infatti, sembra di aver capito che in realtà esistano 2 tipi di poveri, la distinzione è semplice: poveri veri e poveri falsi. Chi davvero non riesce a fare la spesa, ad acquistare i beni di prima necessità, ovvero i precari, i disoccupati, i pensionati. E chi, invece, gira in Porsche e, per l'appunto trascorre spensierate giornate in località glamour. A svelare l'arcano mistero dei binomi controsenso è stata la guardia di finanza, che ringraziamo. Pensate, a Cortina in queste ore, cadute nella rete delle fiamme gialle ben 42 persone, le quali, girando in Ferrari, attestavano un reddito inferiore a 30mila euro; in totale, 251 le auto di lusso di grossa cilindrata ispezionate. Tra queste 133 son risultate intestate a persone fisiche, le rimanenti 118  - riferisce l'Agenzia delle Entrate del Veneto - intestate, invece, a società che sia nel 2009 che nel 2010 hanno dichiarato in 19 casi di essere in perdita!

 

di Federica Campilongo (staff bastaCasta)

Con tag Società

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

sontuttoio 01/05/2012 10:55

Ciao, bello l'articolo... ma vedi che se intendevi riferirti alla famosa casa automobilistica tedesca... beh si scrive PORSCHE non Porche , altrimenti sembra una maialina. :-)
Ciaoooo

bastacasta 01/05/2012 12:45



grazie per la svista :-)