E venti deputati si ribellano al taglio dei vitalizi. Tra loro Molgora (Lega) e Paroli (Pdl)

Pubblicato il da bastacasta

http://www.liberoquotidiano.it/upload/thumbfalsecut1323547814886_475_280.jpg

Intanto una ventina di deputati si ribellano per il taglio ai vitalizi e lo fanno con un reclamo arrivato al consiglio di giurisdizione di Montecitorio presieduto da Giuseppe Consolo (Fli). La lista è però è protetta dallo stesso esponente di Fli perché, fa capire, altrimenti esploderebbe la protesta: "La notizia — spiega Consolo — è ancora riservata perché i ricorsi sono arrivati solo da pochi giorni. Non capisco come sia venuta fuori. Ci sono anche dei nomi illustri, ma non dico chi sono. Per ora sono arrivati qualche decina di ricorsi, diciamo una ventina. Ma altri ne stanno arrivando. Dobbiamo ancora vagliare le carte, neanche io che sono il presidente ho potuto vederle bene. Ma non c’è nessun richiesta d’urgenza e non abbiamo un limite per decidere. Ci vorrà tempo. Dovrò nominare i relatori del caso, poi sentire le parti e gli avvocati. Per ora i nomi li faccio tenere sotto chiave". Gli unici due nominativi che per ora filtrano, ma che Consolo non vuole né confermare né smentire all’agenzia Dire, perché sostiene di non avere sottomano l’elenco, sono quelli del deputato del Pdl Adriano Paroli e del deputato leghista Daniele Molgora.

fonte link

Con tag Politica

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

continogiuseppe 01/23/2012 22:32

con tutti i problemi del nostro paese, osano ribellarsi al futuro taglio dei vitalizzi,Giuseppe Consolo e più meschino di codesti personaggi in quanto non ne svela i nomi.